Pixel Pixel Pixel Pixel Pixel
  Costruisci il tuo viaggio -
  Tiangolo bianco
 

 


Il tuo viaggio su misura

Desideri personalizzare il tuo itinerario per questo viaggio?



Pixel

Giro del mondo

Cina – Hong Kong – Sydney – Polinesia – Los Angeles Oggi è :
Pixel Pixel Pixel Pixel

Un viaggio in assoluto fuori dagli schemi.

Img: Giro del mondo
  1. Pechino

    Comincerete con Pechino è una città millenaria ricca di storia e di cultura; con incredibili opere architettoniche che testimoniano la sua grandezza sin dall’età imperiale fino ai giorni nostri.
    Visiterete La famosissima Città Proibita, il più grande complesso di edifici imperiali del mondo. Quest’area racchiude un’infinità di tesori dell’arte cinese, gran parte dei quali sono in esposizione presso il Museo del Palazzo presente all’interno. Andremo alla smisurata Piazza Tienanmen, la più grande piazza pubblica del mondo, famosa anche per le proteste studentesche del 1989.

    Nelle vicinanze è presente il magnifico Parco Beihai, un parco millenario che nel corso dei secoli si è arricchito di edifici particolarmente pregevoli e di grande interesse turistico.

    Davanti a queste opere colossali, spesso ci si può sentire un po’ disorientati, soprattutto perché si trovano immerse in un’area metropolitana dove convivono milioni di persone. In ogni caso, la bellezza di questi luoghi è indiscutibile e rimane profondamente impressa nei ricordi dei turisti che hanno avuto l’imperdibile possibilità di vedere le magnifiche opere di importanza nazionale e mondiale che impreziosiscono Pechino come dei veri e propri gioielli che non mancheremo di visitare: il Tempio del Paradiso; il Palazzo d’Estate; il Tempio della Luna, quello del Sole e quello della Terra; il Tempio Taoista della Nuvola Bianca che è uno dei templi taoisti più antichi ancora in attività e il Tempio di Confucio realizzato in onore del famoso filosofo che visse 5 secoli prima di Cristo; le Tombe dei Ming, un’area dove sono stati seppelliti 13 antichi imperatori della dinastia Ming; le Torri del Tamburo e della Campana costruite nel 1400 circa; l’Antico Osservatorio che dovrebbe risalire al periodo storico di Kublai Khan; i giardini botanici; il mercato della seta; il Tempio delle Nuvole Azzurre. Dedicheremo un’intera giornata per passeggiare su di un tratto della gigantesca Grande Muraglia, una delle otto meraviglie del mondo, conosciuta fin dall’antichità.

  2. Guilin

    Proseguirete poi per Guilin una delle poche città in Cina che vantano i superbi scorci panoramici, una città di 670.000 abitanti immersa nella regione autonoma del Guangxi il cui nome tradotto letteralmente significa “foresta di cassie”, un albero che fiorisce a novembre inebriando l’intera vallata di un soave profumo. Picchi calcarei maestosi, erosi dagli agenti atmosferici che li hanno modellati in forme ripide e dentate, entrano fin dentro la città, dove scorre anche il tortuoso Li Jiang, il fiume Li, un tempo placido corso d’acqua lungo il quale sorgevano tranquilli villaggi dediti alla pesca con il cormorano e che ora è diventato un’autostrada sull’acqua percorsa da un’inarrestabile flusso di navi da crociera cariche di turisti. In alternativa alla crociera, potrete arrampicarvi sulle montagne, perlustrare le numerose caverne, partecipare a gite organizzate oppure passeggiare o girare in bicicletta esplorando le incredibili bellezze dei dintorni. Sorta nel 214 a.C. quando QinShihuangdi fece costruire il canale Ling per collegare il Fiume delle Perle allo Yangzi, Guilin è da sempre un centro vitale e pittoresco. Sotto la dinastia Ming, l’insediamento divenne capitale di provincia arricchendosi di uno sfarzoso palazzo reale fattovi costruire dal nipote del I imperatore: Taizu (1368-1398). Fino al 1912 la città mantenne inalterata questa carica, prima che la capitale venisse spostata a Nanning; nel 1936, per un breve periodo, Guilin fu istituita del ruolo di capitale nazionale, mentre poco tempo dopo divenne un importante centro della resistenza cinese contro l’invasione giapponese nel corso della guerra sino-giapponese (1937-1945).

  3. X’ian

    Continuerete il viaggio a X’ian, con l’immancabile visita all’ Esercito di Terracotta, costruito più di 2.000 anni fa per conto del primo imperatore QinShiHuangd, contiene seimila statue di guerrieri, cavalli e carri a grandezza naturale disposti in ordine di marcia. Visiteremo la Città Vecchia , la Moschea con il suo caratteristico Quartiere Musulmano e la Pagoda dell’Oca con i suoi templi.

  4. Hong Kong

    Concluderete il giro in Cina con Hong Kong; agli occhi del visitatore che, per turismo oppure per affari, giunge in questo angolo situato nella Cina sud-orientale, si mostra un singolare e affascinante cocktail di due culture apparentemente lontanissime tra loro, quella Britannica, moderna ed affaristica, sicuramente una delle più evolute del mondo occidentale, e quella cinese, legata alla tradizione e ai costumi locali.

    Così ad Hong Kong non sarà difficile trovarsi di fronte all’affascinante mix di un paesaggio in cui una giunca tradizionale solca le acque del mare con lo skyline di sfondo. Tutto questo è rappresentato al meglio da Hong Kong, che per un secolo è stata una delle più importanti colonie britanniche nel mondo. Costituita dall’Isola di Hong Kong, dalla Penisola di Kowloon, dai cosiddetti Nuovi Territori e dalle oltre 200 Isole Esterne, Hong Kong è situata in una posizione strategica che l’ha resa sin dall’antichità (il suo nome significa infatti Porto dell’Incenso) un luogo strategico nell’Asia sud orientale.

  5. Sydney

    Prima del mare farete una breve sosta a Sidney, pochi giorni magari per passare in kayak sotto il ponte di Sydney (Harbour Bridge) o ammirare l’Opera House da un battello che vi porterà a Manly attraversando la baia. Ci perderemo nei vicoli ciechi acciottolati di The Rocks o nei mercati, nelle boutique, nei caffè e nei pub di Paddington. Oltre alla famosa baia ed a oltre 70 scintillanti spiagge, Sydney ci offrirà un’ottima cucina, festival e divertimenti a tutte le ore.

  6. Polinesia

    Il vostro viaggio finirà nel relax: la Polinesia. Isole basse, isole alte, cime aspre e sabbie rosa, mare blu cobalto, o verde smeraldo e bianco e candido. Una varietà di paesaggi tutti da scoprire. Dalle paradisiache spiagge di Bora Bora, ci potremmo godere un mare infinito, tra le calde atmosfere di questi magici luoghi, visiteremo Papeete, sogneremo poi nell’atollo a Rangiroa.

  7. Los Angeles

    Prima di rientrare a casa faremo una piccola sosta a Los Angeles, giusto il tempo per assaporare il mito americano del cinema.

Vestibulum eu lorem elit. Donec porta vulputate sem, sed interdum ligula semper quis. Pellentesque sollicitudin condimentum nisl, in euismod augue vestibulum feugiat. Quisque sem elit, faucibus at rutrum a, iaculis ut nunc. Nulla facilisi. Aenean convallis nulla semper nisl vestibulum lobortis? Vestibulum ante ipsum primis in faucibus orci luctus et ultrices posuere cubilia Curae; Aliquam molestie aliquam porta. Nunc justo enim, convallis sit amet placerat quis, suscipit vel erat. Sed leo ligula, vulputate at hendrerit id, lacinia at sapien. Aenean venenatis elementum interdum. Mauris non sed.

Pixel
Pixel Pixel Pixel Pixel

    Tiangolo bianco
Pixel
Pixel Pixel Pixel Pixel Pixel
Immagine Logo

WebSite by
Vecchio Joe

© 2001 NewCo Agency Srl Tutti i diritti riservati
P.IVA 11290531000
Determinazione Dirigenziale
R.U. 5250 del 07/10/2013
SEDE ROMA
Viale Regina Margherita, 238
00198 - Roma (RM)
Tel +39.06.88857828
Fax +39.0692912304
FILIALE CERVETERI
Via Ceretana, 33
00052 Cerveteri (RM)
Tel 06.88857828
Fax 06.92912304
Facebook  Twitter  Img: Pinterest  You Tube
Img: Paypal
Pixel